Come liberarsi degli insetti infestanti: 4 trucchetti

La farina fossile. Detta anche terra di diatomee, la farina fossile è un potente insetticida di origine naturale perciò è perfetto nel momento in cui in casa ci dovessero essere animali domestici o bambini piccoli che gattonano a terra. La farina fossile può essere messa negli angoli esterni della casa per prevenire l’entrata di insetti come le formiche. Inoltre, si possono trattare gli oggetti infestati da cimici dei letti con la farina fossile: è sufficiente conspergerli con la farina e metterli dentro un sacco chiuso ermeticamente.

  1. Il vapore. Un sistema molto pratico per liberarsi degli insetti che infestano il materasso e le coperte, come le cimici dei letti, è usare il vapore. Ci sono in commercio moltissime macchine che sono in grado di generare un vapore ad alte temperatura che è perfetto per le pulizie di casa ma può essere sfruttato anche per igienizzare gli oggetti infestati. Il vapore ha il vantaggio di uccidere gli insetti adulti ma anche le uova, che sono causa delle fastidiose recidive che rendono davvero difficile da disinfestazione.
  2. Le temperature basse. Al pari delle alte temperatura, anche le basse temperature possono dare fastidio agli infestanti che, essendo insetti, non amano il freddo, anzi. Di inverno, la maggior parte degli insetti o muore o si mette sotto terra in attesa della bella stagione. Se in casa ci sono delle formiche o delle cimici dei letti, è bene arieggiare bene gli ambienti e mettere gli oggetti infestati fuori all’aria fredda, soprattutto se si abita in una zona fredda dove la temperatura va al di sotto dello zero.
  3. Gli oli naturali. Ci sono, infine degli oli naturali come quello di Neem e di Tea Tree che sono degli ottimi alleati per prevenire l’infestazione. Gli insetti trovano molto fastidioso l’odore di questi oli e perciò possono essere usati come repellente. L’olio può essere messo sulle valigie quando si è in viaggio e anche aggiunto al detersivo della lavatrice.

Per maggiori dettagli, clicca qui www.aducta.it .

Categories: News